Ecologico

Le caratteristiche intrinseche del metano lo rendono il combustibile più pulito tra quelli attualmente più diffusi. Nel metano, infatti, sono completamente assenti benzene, piombo, composti di zolfo e idrocarburi policiclici aromatici.
I motori a metano producono fino all’80% in meno di composti promotori di ozono (agente irritante per occhi e vie respiratorie, nonché dannoso per i monumenti) e fino al 25% in meno di anidride carbonica. E’ per questa ragione che il metano è stato utilizzato nella realizzazione e nella commercializzazione di veicoli a minimo impatto ambientale che comportano una riduzione delle emissioni fino al 90% rispetto ai limiti più severi oggi in vigore (ULEV californiani).

[vedi ENGVA News luglio 2002] [vedi Articolo EMPA novembre 2007]

I commenti sono disattivati