La SEAT Mii Ecofuel per una mobilità pulita

Sinergia e collaborazione tra l’associazione nazionale dei distributori di gas metano e SEAT Division – VW Group Italia. S.p.A.

Nell’ottica di promuovere una mobilità che consenta di ridurre i consumi e le emissioni, la SEAT e Federmetano saranno insieme protagoniste di un’iniziativa. La Casa spagnola,infatti, ha scelto un partner strategico quale l’associazione nazionale di distributori e trasportatori di gas metano, per collaborare sinergicamente a favore di una mobilità più rispettosa dell’ambiente oltre che risparmiosa.

seat_mii-ecofuel_776x476

Una Mii Ecofuel, personalizzata appositamente, sarà esposta presso i distributori di metano aderenti a Federmetano su tutto il territorio.

La city car della SEAT è compatta e molto facile da manovrare. I 68 CV di potenza e i dispositivi Start/Stop e di recupero dell’energia consentono alla Mii di contenere sensibilmente sia i costi di percorrenza (meno di 3 Euro/100 km), sia le emissioni (79 g/km di CO2).

Due serbatoi, in grado di ospitare 72 litri di metano e 10 litri di benzina, garantiscono un’autonomia di ben 600 km: così, la Mii Ecofuel è stata omologata come vettura ad alimentazione monofuel, che garantisce particolari agevolazioni sulla tassa di proprietà.

La piccola della SEAT è proposta a prezzi molto allettanti: a partire da 11.700 Euro per la versione Reference e 13.150 Euro per quella Style. L’accordo prevede anche offerte particolari riservate a tutti gli associati alla Federmetano.

Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati