Nuova Seat Leon: anche il metano tra le cinque tecnologie di motore

Nuova Seat Leon: il primo modello del marchio a offrire cinque diverse tecnologie di motori, tra cui il metano CNG.

– La nuova SEAT Leon offre cinque diverse tecnologie di motore progettate per offrire ai clienti la giusta combinazione di veicolo e di motorizzazione per soddisfare le proprie esigenze: benzina (TSI), diesel (TDI), myld-hybrid (eTSI), plug-in hybrid ( eHybrid) e gas naturale compresso (TGI)
– In totale, ci sono undici diverse varianti, con potenze che vanno da 90 CV a 204 CV
– La maggior parte dei motori può essere associata al nuovo cambio automatico DSG

Martorell, 27-3-2020. Fin dal suo suo lancio nel 1999, la SEAT Leon è stato uno dei pilastri fondamentali di SEAT e ha introdotto nuove tecnologie in un segmento estremamente competitivo.

La nuova SEAT Leon è il primo modello SEAT a offrire cinque diverse tecnologie che si adattano a quasi tutti i conducenti. Una gamma di nuove motorizzazioni; benzina (TSI), diesel (TDI), myld-hybrid (eTSI), plug-in hybrid ( eHybrid) e gas naturale compresso (TGI), il che significa che i consumatori possono scegliere il veicolo che più si avvicina al loro stile di vita e alle loro esigenze, e allo stesso tempo fornire l’efficienza e le prestazioni richieste dal mercato.

In totale, ci sono undici diverse varianti, con potenze che vanno da 90 CV con 1.0 TSI a 204 CV con SEAT Leon eHybrid. Tutti si distinguono per consumi, prestazioni e basse emissioni e consentono ai consumatori di scegliere il veicolo che meglio si adatta alle loro esigenze. La nuovissima SEAT Leon offre diverse modalità di guida predefinite (Eco, Normale, Comfort e Sport). Con la modalità di guida individuale, il guidatore è in grado di adattare l’auto alle esigenze personali, grazie al nuovo cursore DCC.

CNG

La nuoa SEAT Leon ha anche l’opzione di un’unità TGI da 1.5 litri a metano che produce 96kW/130 CV di potenza.

La nuova SEAT Leon verrà presentata per la prima volta con un’unità TGI da 1,5 litri a metano che produce 96kW / 130CV di potenza. Il veicolo è dotato di tre serbatoi di metano con una capacità netta totale di 17,3 kg, offrendo un’autonomia fino a 440 km senza necessità di rifornimento. Quando il metano finisce, il motore scambierà automaticamente per funzionare a benzina fino a raggiungere la successiva stazione di rifornimento di metano. Una volta lì, è semplice fare rifornimento come qualsiasi altro veicolo della gamma.

Caratteristiche tecniche CNG:

1.5 TGI 130CV 6 marce Manuale
1.5 TGI 130CV 7 marce DSG


Questo articolo, in lingua originale inglese, è stato pubblicato il 27 marzo 2020 sul sito di seat-mediacenter.com


Allegati:

Comunicato stampa di Seat (in inglese)




Argomenti correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi