Revisione Dafi: Federmetano partecipa alla consultazione

Anche Federmetano ha inviato alle istituzioni Europee il proprio contributo nell’ambito della consultazione sulla revisione della Direttiva 2014/94 sullo sviluppo delle infrastrutture per i combustibili alternativi (Dafi) prevista dal Green deal Ue, di cui il 4 maggio è terminata la prima fase.

Nel contributo si è evidenziato quanto è stato fatto in Italia da fine 2016 a oggi per lo sviluppo del settore gas naturale e gli obiettivi ancora da raggiungere. Neutralità tecnologica e sostenibilità economica i principi su cui la revisione della direttiva deve basarsi. Tra le misure per sostenere la domanda di veicoli a gas naturale:

– esenzione dai pedaggi autostradali
– sostegno alla produzione di biometano
– immissione di biometano e gas rinnovabili in rete
– uso del biometano per le flotte pubbliche e private.


Allegato:

– Il documento di Federmetano: The Alternative Fuels Infrastructure Directive (AFID)


RASSEGNA STAMPA:

Link:

– ansa.it/canale_ambiente: Revisione Dafi, confronto elettricità-gas, del 06-5-2020
– quotidianoenergia.it: Revisione Dafi, confronto elettricità-gas, del 05-5-2020

Allegati:

– Staffetta Quotidiana: Direttiva DAFI, le prime osservazioni sulla revisione, del 05-5-2020
– Quotidiano energia: Revisione DAFI, confronto elettricita’-gas, del 05-5-2020


 

Argomenti correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi