LNG Napoli: le manifestazioni d’interesse

Dal comunicato stampa dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale del porto di Napoli si legge che la manifestazione d’interesse per la realizzazione di un deposito di stoccaggio di GNL (Gas Naturale Liquefatto), scaduta alla mezzanotte del 26 febbraio 2018, ha registrato 17 domande che sono state presentate da: ButanGas, Confapi Napoli, De Biase, Edison, Energas, Engie, Galdieri, Italcost, Higas, Kuwait Petroleum, Liquigas, Marine Service, Maxcom Bunker, Snam, So.De.Co., Sofregaz, Wartsila Italia.


Link:

porto.napoli.it
– commissione europea: gainn4core
ansa.it
– informazionimarittime.it


Stampa

Argomenti correlati

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi