Incentivi per la trasformazione a metano di un autoveicolo a benzina o a gasolio

Umbria – Incentivi per la trasformazione a metano.

Il 23 ottobre 2018 l’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato, con delibera n. 277 una mozione in cui si impegna la Giunta Regionale a “disporre il  parziale rimborso della spesa per i possessori di autoveicoli e autocarri fino a 35 quintali e di categoria emissiva Euro 4 (inclusa) che installeranno sul proprio mezzo impianti gpl o metano come carburante alternativo, prevedendo una proposta sperimentale nel prossimo Documento di Economia e Finanza Regionale e a sollecitare presso il Governo nazionale un piano straordinario per stimolare il mercato dei veicoli pubblici e privati a basso/nullo impatto ambientale”.

Inizialmente la mozione includeva anche – tra le misure richieste – l’esonero permanente dalla tassa automobilistica regionale per oi veicoli a basso impatto ambientale, ma questa misura è risultata non attuabile nella fase corrente.

Spetta ora alla Giunta Regionale dar corso a quanto richiesto.


Allegato:

Deliberazione n. 277 del 23 ottobre 2018: Incentivazione dell’acquisto di veicoli a ridotto o nullo impatto ambientale e della conversione a gas metano o gpl dell’alimentazione dì automobili e autocarri fino a 35 quintali. Iniziative da adottarsi da parte della G.R.


Stampa

Argomenti correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi