Federmetano a Genova: per la qualità dell’aria serve il biometano

Si è tenuto lo scorso 5 aprile nel capoluogo ligure il convegno “Metano e biometano: gli effetti green in ambito autotrazione”.
Tra i relatori Licia Balboni e Stefano Franciosi, rispettivamente Presidente e Vice presidente di Federmetano.

Il biometano è lo strumento che abbiamo già a disposizione per combattere l’inquinamento atmosferico, perché ecologico, sicuro e poco costoso, è quanto emerso durante “Metano e biometano: gli effetti green in ambito autotrazione”, il convegno svoltosi lo scorso 5 aprile a Genova, città in cui la qualità dell’aria negli ultimi anni sta suscitando non poche preoccupazioni.

La maggior parte delle emissioni nel territorio genovese deriva, oltre che dallo stazionamento delle navi in porto, dal trasporto su strada. Ed è proprio sugli autobus che si dovrebbe intervenire quanto prima, guardando al biometano che ha emissioni di COprossime allo zero, abbatte il particolato e riduce significativamente gli ossidi di azoto, senza contare che l’utilizzo di biometano da Forsu porta alle amministrazioni pubbliche una riduzione dei costi in termini di smaltimento dei rifiuti.

“Il metano è un carburante virtuoso perché ha delle emissioni bassissime di particolato e di N0x, ma è ancora più virtuoso se è biometano, che può derivare sia dagli scarti della Forsu sia da quelli agricoli. Un eccellente esempio di economia circolare: dai nostri rifiuti abbiamo l’energia per alimentare auto che già ci sono, servendoci di un’infrastruttura già presente e funzionante e che è la più vasta d’Europa”, ha dichiarato Licia Balboni.

“Genova dovrebbe seguire l’esempio di città come Bologna, Modena, Milano, Torino, Firenze, solo per citare alcune, che da tempo si sono mosse nella direzione del gas naturale – ha sottolineato Stefano Franciosi “con il biometano un rifiuto si trasforma in un vettore energetico di grande valenza ecologica. A Genova ci sono pochi autobus a metano, ed è un peccato perché sicuramente il biometano è una soluzione in grado di portare molti benefici in queste zone”.


RASSEGNA STAMPA:

Link:

– fivedabliu.it: Metano e biometano per autotrazione: un’ipotesi green, del 06-4-2019
– mentelocale.it: Metano e biometano: gli effetti green in ambito autotrazione





print
Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Argomenti correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi