Il manifesto di NGVA Europe sul ruolo del gas naturale nei trasporti

Il 9 luglio 2019 l’Associazione europea NGVA Europe ha pubblicato il GAS IN TRANSPORT MANIFESTO – POLICY RECOMMENDATIONS, ovvero il suo manifesto sul gas naturale nei trasporti, contenente anche cinque raccomandazioni strategiche per consentire un futuro più pulito per i trasporti.

Il documento vuole essere una base per orientare il futuro della mobilità e dell’agenda ambientale Europea, in cui l’uso di gas naturale anche rinnovabile può contribuire notevolmente alla decarbonizzazione e al miglioramento della qualità dell’aria.

Dopo le elezioni europee di maggio, i nuovi politici, i regolatori e gli esperti stanno ora entrando nell’arena di Bruxelles. Il manifesto delinea la visione di NGVA Europe e le sue principali priorità politiche per il settore della mobilità al 2030 e al 2050.

Gmobility è sinonimo di gas naturale come carburante per il trasporto: dà valore ai rifiuti, consente ai consumatori “di tutte le tasche” di decarbonizzare il settore dei trasporti e migliora la qualità dell’aria nelle aree urbane e non solo. Una transizione energetica di successo nel settore della mobilità deve essere basata su diverse soluzioni complementari e il gas naturale può realisticamente contribuire a una transizione socialmente accettabile. La produzione di gas rinnovabile è già una realtà concreta, con una disponibilità e una flotta di veicoli che stanno crescendo rapidamente già oggi.

Per questa legislatura europea, NGVA Europe individua cinque raccomandazioni e priorità strategiche:

1. Decarbonizzazione
Introdurre una metodologia che tenga conto del risparmio di emissioni di CO2 da gas rinnovabile per stabilire un quadro di parità tra le tecnologie, considerando il loro impatto complessivo sul clima.

2. Infrastruttura di rifornimento del gas naturale
Accelerare l’attuazione della direttiva sull’infrastruttura per i combustibili alternativi (DAFI), mantenendo un approccio neutro rispetto alla tecnologia. Mantenere il gas naturale e rinnovabile (sotto forma di GNC e GNL) come fonti di combustibile alternative – in linea con l’obiettivo di decarbonizzazione dell’UE.

3. Tassazione energetica
Applicare un’imposta preferenziale per il gas naturale come carburante per i trasporti legata al suo contributo alla mobilità a basse emissioni e sostenere una più rapida penetrazione del mercato.

4. Integrare un tasso crescente di energie rinnovabili sul mercato
Riconoscere il potenziale del gas naturale rinnovabile nella legislazione sul mercato del gas, creando le giuste condizioni per sostenere la produzione futura dedicata al settore della mobilità.

5. Evoluzione degli standard di emissione e qualità dell’aria
Considerare la specificità del gas naturale come combustibile pulito quando si stabiliscono le future norme sulle emissioni.


Link:

– ngva.eu: Gas in transport manifesto with five core policy recommendations, del 08-7-2019

Allegati:

– Comunicato stampa – NGVA Europe: Gas in transport manifesto with five core policy recommendations, del 08-7-2019
– Manifesto: Gas in transport manifesto. Policy recommendations


print
Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Argomenti correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi