T6 Methane Power di New Holland Agriculture: Tractor of the Year 2020

Comunicato stampa di CNH Industrial, del 11-11-2019

 

New Holland Agriculture vince due premi “Tractor of the Year”®.

New Holland Agriculture, marchio agricolo globale di CNH Industrial, ha ricevuto due importanti riconoscimenti ad Agritechnica 2019, la più grande fiera agricola del mondo, tuttora in corso ad Hannover, in Germania.

Il T6 Methane Power, il primo trattore a metano al mondo prodotto in serie, è stato presentato ad Agritechnica e il suo precursore, il concept di trattore a metano “T6 Methane Powered Concept Tractor”, è stato incoronato “Sustainable Tractor of the Year 2020” (Trattore Sostenibile dell’Anno 2020), riconoscimento introdotto con questa edizione. Inoltre, la gamma di trattori T4 V/N/F ha conseguito l’ambito titolo di “Tractor of the Year 2020” (Trattore dell’Anno 2020) nella categoria “Best of Specialized” (miglior trattore specializzato). La giuria del Tractor of the Year è composta da giornalisti specializzati nel settore della meccanizzazione agricola in rappresentanza delle più autorevoli riviste europee dedicate all’agricoltura di 24 paesi.

Il T6 Methane Power rappresenta il culmine della ricerca pionieristica di New Holland nell’uso di carburanti alternativi, tramite la sua strategia “Clean Energy Leader”, oltre che un significativo passo in avanti nel cammino verso la decarbonizzazione dell’agricoltura. Questo mezzo, che sarà disponibile per la vendita nel 2020, offre vantaggi di ordine economico e pratico che risultano ulteriormente accresciuti se si decide di impiegare il biometano.

Le sue eccezionali prestazioni sono disponibili in un pacchetto super ecologico, che assicura fino al 30% in meno di costi di esercizio. In condizioni reali di lavoro, il T6 Methane Power emette il 99% in meno di particolato rispetto all’equivalente modello a gasolio e riduce le emissioni di CO2 di almeno il 10% e le emissioni complessive dell’80%. Questo trattore rappresenta un elemento chiave nel concetto New Holland di fattoria energeticamente indipendente, costituendo l’elemento di chiusura di un’autentica economia circolare, che va dai campi alla generazione di energia e ritorna di nuovo ai campi: un ciclo completo neutro dal punto di vista delle emissioni di CO2.


Link:

– media.cnhindustrial.com: comunicato stampa



print

Argomenti correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi