Concorso fotografico: in uno scatto la mobilità sostenibile

La mobilità sostenibile al centro della terza edizione del concorso fotografico di Quotidiano Energia è una mobilità che vede protagonisti veicoli a zero o a basse emissioni: auto elettriche, a metano, biometano, Gpl, ibride, benzina e diesel con motori di ultima generazione, biocarburanti.

Non solo auto private ma anche trasporto pubblico locale, così come sharing mobility, mobilità dolce (biciclette), micro-mobilità (hoverboard, monopattini e monoruota elettrici) e comportamenti individuali sostenibili, perché per il miglioramento della qualità dell’aria, e quindi per la sostenibilità delle nostre città, è indispensabile anche un cambiamento delle abitudini negli spostamenti.

Il focus del concorso si allarga anche ai trasporti sostenibili di merci e persone su strada, rotaia, via nave o anche aerei che sfruttino carburanti zero o meno impattanti o le possibilità offerte dall’innovazione tecnologica.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione al concorso è gratuita e rivolta a fotografi professionisti e non. Ogni partecipante dovrà inviare un massimo di due fotografie insieme a una didascalia di 170 caratteri e alla scheda di iscrizione debitamente compilata, pena la squalifica, all’indirizzo concorsoqe@gruppoitaliaenergia.org entroil 28 ottobre 2019.

Maggiori informazioni qui.

print

Argomenti correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi