Incentivi regione Piemonte per micro, piccole e medie imprese

Contributo per lo sviluppo di un approccio ambientale del settore delle micro, piccole e medie imprese.

L’intervento è finalizzato a supportare le Micro, Piccole e Medie imprese1 aventi unità locale operativa in Piemonte in un percorso di miglioramento del proprio approccio ambientale e di innovazione organizzativa. La diffusione del Covid-19 e le conseguenti limitazioni dell’operatività delle imprese ha di fatto accelerato, fra le molteplici variabili disruptive, due traiettorie aziendali: la prima riguarda un cambiamento dei propri mezzi aziendali verso modelli a basso o nullo impatto ambientale; la seconda impone un ripensamento del proprio modello organizzativo attraverso quote crescenti di lavoratori in lavoro agile, o smart working. Entrambe le traiettorie contribuiscono ad un miglioramento delle emissioni in atmosfera e quindi della qualità dell’aria, come obiettivi primari dell’Accordo di bacino padano del 9 giugno 2017 e del Piano regionale di Qualità dell’aria, approvato con deliberazione del Consiglio regionale n. 3646854 del 25 marzo 2019.

Sostenere i mezzi a basso impatto ambientale rappresenta anche un’opportunità dal punto di vista industriale per l’implementazione, lo sviluppo e la produzione di tali veicoli e dei relativi componenti per posizionare il settore del mercato in un’alternativa tecnologica, chiave per il futuro del settore.

Sono ammissibili investimenti per l’acquisto, anche tramite leasing, di veicoli aziendali (M1, M2, M3, N1, N2, N3) utilizzati per il trasporto di persone o di merci: – elettrico puro
– ibrido (benzina/elettrico o diesel/elettrico)
– metano esclusivo
– GPL esclusivo
– GNL esclusivo
– EURO 6 Dtemp benzina, metano o GPL bifuel (benzina/metano e benzina/GPL)
– EURO 6 diesel

a fronte di una contestuale rottamazione di un veicolo aziendale (M1, M2, M3, N1, N2, N3) per il trasporto di persone o merci benzina fino a Euro 3/III incluso, ibridi benzina (benzina/metano o benzina/GPL) fino a Euro 3/III incluso e diesel fino ad Euro 5/V incluso.

I mezzi acquistati dovranno rimanere di proprietà dall’azienda per almeno 3 anni dalla data di concessione del contributo.

Le domande possono essere presentate fino al 30/11/2020.


Link:

– bandi.regione.piemonte.it: PRQA – Contributo per lo sviluppo di un approccio ambientale del settore delle micro, piccole e medie imprese

Allegati:

Deliberazione della Giunta Regionale 17 luglio 2020, n. 12-1668: Piano regionale della qualita’ dell’aria (DCR 364-6854 del 25 Marzo 2019). Disposizioni per l’approvazione del programma, 2020, di finanziamento per la concessione di contributi per lo sviluppo di un approccio ambientale del settore delle micro, piccole e medie imprese.


 

Argomenti correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi